Le finte lentiggini con Freck Yourself, l’ultima assurda moda del momento

Le finte lentiggini sono di moda, ecco come ottenerle grazie al kit Freck Yourself

Le foto sul web, in particolare sul noto social Instagram, parlano chiaro: le finte lentiggini sono di moda, basta dare un’occhiata all’hashtag #fakefreckles.

Prerogativa di chi ha i capelli rossi naturali e una carnagione molto chiara (ma non solo), le lentiggini rendono il viso davvero femminile e grazioso, e nonostante chi le possegga ricorre a make up e trattamenti estetici per coprirle o rimuoverle, la maggior parte delle ragazze che non le possiede vorrebbe averle, tanto che sono tantissime le persone che quotidianamente si disegnano con una matita marrone chiaro le lentiggini sulle guance, o addirittura, se le sono fatte tatuare. Da oggi, però, esiste un modo per realizzare delle lentiggini (momentanee) che sembrano davvero reali.

Si chiama Freck Yourself, ed è un kit per realizzare delle efelidi temporanee sul viso dalla durata di circa 48 ore. Con Freck Yourself si potranno avere delle lentiggini davvero reali grazie allo stampino e alla formula innovativa del prodotto. Come prima cosa bisogna applicare lo stencil adesivo nella zona del viso in cui si desidera avere le lentiggini e poi, con uno strumento che sembra quasi una penna a sfera, passare il prodotto sullo stencil. Il prodotto è una crema simile ad un autoabbronzante che per 48 ore simulerà l’effetto delle lentiggini. Volendo si possono creare più strati di lentiggini ed ottenere l’effetto che più si desidera.

freck-yourself-applicazione

Freck Yourself è un progetto di crowdfunding, ossia di finanziamento collettivo, ed al momento si può trovare su Kickstarter. Il progetto, ideato a Los Angeles da Remi Brixton, sta ancora raccogliendo i fondi necessari per poter essere messo in commercio, tuttavia è possibile acquistare il prodotto attraverso una donazione su Kickstarter.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *