Scoperti i due segni infallibili per capire se chi abbiamo davanti è un bugiardo

Se hai l’abitudine di dire bugie, hai poco scampo di passarla liscia, perché da uno studio condotto all’università del Michigan sono emersi quali sono i due segni infallibili per capire se chi ci è davanti è un bugiardo.

Lo studio è stato condotto con la supervisione della professoressa Rada Mihalcea, la quale insieme ai suoi studenti ha ideato un software in grado captare i bugiardi. Lo studio è stato condotto su 118 conversazioni tra bugiardi e non. Il software è riuscito a captare la differenza e ha stabilito che sono due gli atteggiamenti che caratterizza la persona che sta mentendo. Sostanzialmente sono due gli atteggiamenti che adotta il bugiardo mentre parla: guarda fisso negli occhi e gesticola eccessivamente. Inoltre, un’altra caratteristica che distingue i bugiardi è il loro continuo utilizzo di intercalari come “uhm” ed “ecco”.

Ovviamente, ogni caso è a sé, specialmente nel caso di noi italiani che già di nostro gesticoliamo moltissimo. Tuttavia, come si può leggere sull’Huffington Post, e come afferma la stessa Rada Mihalecea:

Il nostro software, una volta analizzati tutti i dati, ha registrato una capacità di identificazione dei bugiardi pari al 75%. Gli uomini ci riescono solo il 50% delle volte. E il nostro software ha sicuramente più possibilità di scovare i bugiardi rispetto gli uomini.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *