Fianchi larghi? Ecco tutti i segreti per nasconderli con i capi giusti

I fianchi larghi sono il punto debole della maggior parte delle donne, ma con i capi giusti si possono nascondere facilmente

I fianchi larghi sono il cruccio di gran parte delle donne italiane.

Infatti, il corpo sinuoso, detto anche clessidra, è una prerogativa della donna mediterranea. Tuttavia, se si ha qualche chilo in più si formano le maniglie dell’amore, odiatissime da tutto il popolo femminile. Nonostante una donna formosa, o come si dice ora curvy, sia bellissima, molte hanno il desiderio di coprirsi e di nascondere questa parte del corpo. Esistono, però, dei piccoli trucchetti che servono per camuffare i fianchi larghi. Grazie all’abbigliamento e ai capi giusti si può valorizzare il proprio fisico e sembrare più alte e snelle. Ecco, dunque, qualche segreto per nascondere i fianchi larghi.

Mai le lunghezze che smorzano

Per prima cosa si devono evitare blazer, cardigan, t-shirt o pullover che spezzano la figura. Questo vuol dire prediligere o cose corte (che arrivano a malapena ai fianchi) oppure, e sarebbe meglio, scegliere dei capi più lunghi del lato B. L’ideale è scegliere blazer o cardigan dal taglio asimmetrico, che creano movimento alla figura, facendola apparire di conseguenza più slanciata.

Lo scollo a V

Lo scollo a V, specialmente se è molto profondo, crea un gioco ottico che va a distogliere lo sguardo dal punto debole per mettere in rilievo il busto. Inoltre, con lo scollo a V si va a ridimensionare la proporzione del corpo, che appare quindi decisamente più snello.

No al super aderente

Evitare i tubini aderenti poiché andrebbero a risaltare i fianchi larghi. Decisamente meglio sono le forme morbide, oppure gli abiti con il punto vita segnato e la gonna ruota, in stile pin up anni Cinquanta.

Tacchi, tacchi, tacchi

Le scarpe basse, specialmente le ballerine, stanno bene a chi ha gambe lunghe e snelle, se invece si ha la parte inferiore del corpo più snella si dovrebbe scegliere di indossare delle scarpe con un po’ di tacco. Non è necessario un tacco 12 a spillo con plateau, ma anche delle scarpe con un tacco medio e spesso, che nel loro piccolo contribuiscono ad allungare la silhouette.

Evitare i pantaloni a vita bassa

La vita bassa è assolutamente da evitare. L’ideale sopno pantaloni o jeans dalla vita alta o regolare. La vita bassa, infatti, non fa altro che mettere in risalto i fianchi larghi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *