Tutte le tendenze più assurde del 2015

Barbe glitter, arcobaleni, tatuaggi luminescenti, labbroni a canotto… quali sono state le tendenze più assurde di questo 2015?

Il 2015 è giunto alla fine e tra pochi giorni inizierà il nuovo anno. Ne abbiamo viste tante anche quest’anno; i social sono stati la voce delle tendenze più strane e assurde che hanno spopolato in tutto il mondo.

Quali sono state, quindi, le tendenze più assurde di questo 2015? Sicuramente al primo posto possiamo trovare la barba glitter (glitter bread), lanciata da due amici di Portland, Brian Delaurenti e Jonathan Dahl, che hanno deciso di prendersi decisamente poco sul serio e di scattarsi numerose foto con le barbe glitter, foto che, in pochissimo tempo sono diventate virali. Poi, con il Natale alle porte spopolano sul web la versione della barba a tema natalizio: il glitter da rosa diventa oro, e addirittura, si possono trovare versioni di barbe con le decorazioni natalizie.

barba-glitter

Proseguendo nelle tendenze assurde di questo 2015, troviamo i tatuaggi dorati luminescenti, che mentre questa estate erano realizzati sulla pelle dorata dall’abbronzatura, questo autunno è stata portata sui capelli. La protagonista della tendenza dei flash hair tattoo è stata Kylie Jenner, sorella della famosa Kim Kardashian, ed indiscussa icona di stile del web.

hair-tattoo-kylie-jenner

Altra tendenza assurda di quest’anno è stata la mania dei capelli multicolor, di cui al primo posto ci sono i colori pastello. Su Instagram è pieno di foto di capelli rosa pastello, azzurro sirenetta – detto mermaid -, viola, blu, grigi e, perché no, anche color arcobaleno.

capelli-color-pastello

Questo 2015 è stato anche l’anno di Snapchat, chat che permette di farsi delle foto davvero divertenti e di condividerle con gli amici. La più gettionata? Quella con gli occhioni giganti, le guance rosa e un vomito arcobaleno che esce dalla bocca. C’è stato un momento, verso settembre, in cui tutti avevamo la bacheca piena zeppa di gente che vomitava arcobaleni.

snapchat-vomito-arcobaleno

La glitter mania quest’anno ha spopolato. Barbe glitter, attaccature glitter e… ascelle glitter! Disgustoso più che trendy, sui social sono tantissime le foto di ascelle, rigorosamente non depilate, che riflettono la luce grazie alla miriade di brillantini attaccati.

ascelle-glitter

Non si sa di preciso da dove arriva questa moda, forse dal Giappone o dalla Corea, ma la tendenza a scattarsi una foto mentre ci si tocca l’ombelico facendo passare il braccio dietro la schiena, ha invaso tutto il mondo. L’hashtag #bellybuttonchallenge ha quasi 12 mila post su Instagram. Che poi ci si domanda il perché di questa moda assurda, ebbene il motivo è di dimostrare la perfetta forma fisica e quanto il punto vita sia sottile.

belly-button-challenge

Altra assurda tendenza: le bubble nails, ossia le unghie con la ricostruzione in gel molto, meglio dire troppo, bombata. Orrore, orrore, orrore!

bubble-nails

Citiamo nuovamente Kylie Jenner. Icona di stile e trasformista, la piccola di casa Kardashian ha mostrato la sua trasformazione al mondo: da brutto anatroccolo a bellissimo cigno, con tanto di labbra a canotto. Il suo segreto? No, non è il botulino, ma un aggeggio chiamato lips challenger andato a ruba nei vari siti e-commerce, che permette di gonfiare le labbra. Chi non ha acquistato l’originale, ci ha provato con bottigliette e bicchieri, e il risultato è stato, come dire, spaventoso!

lips-challenger-kylie-jenner

Infine, abbiamo una new entry: l’attaccatura dei capelli color arcobaleno. L’hashtag #rainbowroots sta già iniziando a riempirsi su Instagram. La tendenza è stata lanciata da Lottie Tomlinson su Teen Vogue. Invece di colorarsi tutti i capelli, Lottie ha deciso di fare solo le attaccature. Una cosa decisamente strana, e proprio per questo, siamo sicuri diventerà una tendenza.

radici-capelli-arcobaleno

Se queste sono state le tendenze del 2015, cosa ci aspetterà il prossimo anno? Si salvi chi può!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *