New York: bambino autistico disegna una mappa del mondo perfetta

Questa storia dimostra le grandi risorse dei bambini autistici

L’autismo è una malattia molto diffusa, di cui si parla poco e quindi è poco conosciuta.

I bambini affetti da autismo hanno grandi difficoltà di interazione con gli altri e con la realtà esterna in generale, appaiono chiusi in loro stessi. In molti casi, però, sviluppano le loro capacità personali, in modo nettamente superiore agli altri. Questa storia lo dimostra: nn bambino newyorkese, autistico, è stato invitato dalla mamma, professoressa universitaria, a seguire una sua lezione. Ad un certo punto, ha fatto qualcosa che ha spiazzato tutti i presenti in aula: sulla lavagna ha disegnato la mappa del pianeta Terra, con una precisione tale, da far invidia ai planisferi stampati.

mondo-disegno

Stati, mari, fiumi, laghi e divisioni di confine, tutto esatto e realizzato grazie alla sua grande memoria fotografica. Uno studente non ha resistito, ha scattato una fotografia, poi condivisa sui social, che ha stupito il mondo del web. Il bambino, con il sostegno della madre, ha dimostrato dunque che, le persone autistiche hanno grandi risorse e poco da invidiare agli altri. L’unica cosa che desiderano è trovare modi alternativi, rispetto a quelli tradizionali, al fine di comunicare con il resto del mondo.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *