Bridget Jones’s Baby: il finale è sconosciuto agli attori stessi

Il 22 aprile uscirà nelle sale europee, il nuovo capitolo della commedia romantica che ha fatto impazzire le lunatiche, pasticcione del mondo intero. Il finale è a sorpresa e non solo per noi!

Il nuovo capitolo, attesissimo, della pasticciona Bridget Jones sarà nelle sale europee a partire dal 22 aprile 2016.

Accanto a Renèe Zellweger ci saranno l’affascinante Patrick Dempsey, smessi da poco i panni del dottor Stranamore, e Colin Firth, alias Mark Darcy. Nel film, la trentenne più famosa di tutte, abbandona gli enta e conquista gli anta. Bridget ha 43 anni suonati, è ancora single ed eternamente nei pasticci: è incinta e non ha la minima idea riguardo all’identità del padre di suo figlio. L’attrice, ormai volto indiscusso della single combinaguai, ha dichiarato in un’intervista al Sunday Express che, né lei, né gli altri attori del cast, sono a conoscenza del finale, in cui, in base alle indiscrezioni trapelate, verrebbe svelata l’identità del papà misterioso. Tutt’altro, sarebbero stati girati addirittura tre diversi epiloghi per preservare il segreto fino al giorno della prima.

bridget-copertina

Il film sarà diretto da Sharon Maguire, regista de Il diario di Bridget Jones, girato nel 2001 e primo capitolo della commedia romantica. Al primo film era seguito Che pasticcio, Bridget Jones!, nel 2004. Insomma, a distanza di un decennio, le zitelle romantiche, lunatiche e pasticcione, che si sono identificate nella povera Bridget, potranno scoprire se, i sogni romantici alla Jane Austen, possono avere una minima possibilità di essere esauditi. Attendiamo impazienti, vestite di imbarazzanti mutandoni leopardati, il destino della nostra eroina, mentre la neve cade. Lo sentite in sottofondo Van Morrison che canta Someone Like You? Noi sì!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *