Le 9 differenze tra le ventenni e le trentenni

Tra avere vent'anni e averne trenta ci sono davvero molte differenze. Quali sono le più comuni?

Sono solo 10 anni, ma le differenze tra una ventenne e una trentenne sono davvero moltissime.

A vent’anni si è spensierate, spericolate, un po’ incoscienti e si pensa di poter conquistare il mondo. A trenta, invece, si già donne, si è responsabili e spesso si pensa di essere molto più vecchie di quanto si è in realtà. Avere trentanni significa diventare grandi e purtroppo non si possono più fare le cose che si facevano a venti, ma non per questo bisogna buttarsi giù. Si cresce e si cambia, e ricordare i nostri tempi d’oro dovrebbe farci sorridere e non farci sentire nostalgiche. Vediamo quindi una lista di differenze tra le ventenni e le trentenni, da leggere ovviamente i chiave molto, molto ironica.

Serate

A vent’anni la serata ideale è andare in discoteca e non importa se è solamente lunedì sera. A trent’anni aperitivo nel weekend, al massimo il giovedì sera. Le altre sere film sul divano e alle 23.30 tutte a nanna.

Amicizia

A vent’anni si è sempre in giro con le bestfriends a scattarsi selfie, fare shopping, aperitivi e serate. A trent’anni ci si vede sempre meno, forse il sabato pomeriggio per un giro all’Ikea.

Uomo dei sogni

La ventenne vuole un uomo trentenne per sentirsi protetta. La trentenne, invece, cerca un ragazzo ventenne per avere una boccata di aria fresca, e sentirsi più giovane.

Lavoro

A vent’anni si vuole girare il mondo e fare esperienze, si vuole andare a vivere all’estero e al lavoro forse nemmeno ci si pensa. A trent’anni si pagherebbe qualsiasi cifra per trovare un lavoro a tempo indeterminato.

Make up

A ventanni ci si prepara in cinque minuti: burrocacao, mascara e via. A trent’anni, invece, si inizia con primer, fondotinta, correttore, terra, blush, calcestruzzo

Post-sbronza

A vent’anni, dopo 12 drinks, ci si sveglia fresca come una rosa ed e si è pronte per nuove follie. Quando si ha trent’anni e si esagera con l’alcol, dopo tre giorni non ci si è ancora riprese del tutto.

Musica

La ventenne ascolta la musica in qualunque momento e a tutto volume. La trentenne, invece: “abbassa il volume che mi dà fastidio”.

Abbigliamento

La ventenne mette tutto quello che vuole, perfino minigonne inguinali e micro crop top. Per la trentenne, invece, ci vogliono tipo 2 ore per scegliere cosa indossare e “questa gonna non è troppo volgare? Meglio i pantaloni…”.

Amore

La ventenne deve sempre trovare il momento giusto e il luogo adatto alle effusioni. Mentre la più fortunata trentenne ha un’intera casa a disposizione per passare del tempo con il suo uomo…

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *