Make up per l’ufficio: come truccarsi nel modo giusto?

Trovare il make up perfetto per l'ufficio non è una cosa semplice: ecco i consigli per truccarsi nel modo giusto

Quando si comincia un nuovo lavoro si è spesso indecise su come presentarsi il primo giorno. Che cosa indossare e come truccarsi sono pensieri che preoccupano tutte, poiché è vero che spesso la prima impressione è quella che conta.

L’ambiente lavorativo, a differenza di quello in cui passiamo il nostro tempo libero, è caratterizzato da serietà, infatti, sono moltissimi i luoghi di lavoro in cui bisogna andare vestiti in un certo modo, con un look formale e un make up sobrio. Se si lavora in questo tipo di ambiente, il primo pensiero che viene in mente è “come mi trucco?”, e domande del tipo: “Potrò mettere il rossetto rosso o sarà eccessivo?”. In realtà, realizzare un trucco sobrio perfetto per l’ufficio è decisamente semplice e non necessita di rinunce. Lavorare in un ambiente formale non vuol dire che bisogna andare al lavoro struccate, ma semplicemente che il vostro look dovrà essere sobrio, serio ma anche curato. Vediamo, quindi, come realizzare un make up per l’ufficio che vi faccia apparire curate nei minimi dettagli.

La base perfetta: a lunga durata

La prima cosa da tenere a mente è quella di usare dei prodotti che abbiano una lunga durata. Cercate di utilizzare fondotinta fluidi, poiché, rispetto alla polvere durano di più. Anche le BB cream sono bandite, a meno che la vostra non sia una pelle perfetta. Non dimenticatevi del correttore, indispensabile per coprire le occhiaie mattutine: utilizzate un correttore fluido di mezzo tono più chiaro rispetto alla base e applicatelo dopo il fondotinta, picchiettate il prodotto con il polpastrello in tutto il contorno occhi e vedrete che il vostro sguardo risulterà più aperto, fresco e luminoso. Ovviamente non dimenticatevi di passare della cipria trasparente: aumenterà la durata del vostro make up e fisserà il trucco.

Non esagerate con terre e blush, anzi il consiglio è proprio quello di usare un blush in crema, scegliete una tonalità pesca, un buon compromesso, e anche questo applicatelo picchiettando il prodotto con le dite sulle gote, per dare vivacità al viso.

Occhi: no allo smokey eyes in ufficio

Per quanto riguarda gli occhi, gli smokey eyes extra black sono off limits, decisamente troppo per un ambiente formale. Allo stesso modo, evitate i colori forti, ma scegliete sempre tonalità neutre come il color champagne, i beige o i grigi. Sì alla riga di eyeliner, ma non troppo spessa e troppo allungata, e un doppio sì al mascara, che non deve mai mancare.

Labbra rosse? Guardatevi in giro

La scelta per il colore delle labbra è forse il passo più difficile, poiché la tendenza del momento sono i colori scuri. Evitate i colori troppo dark ma non per questo dovete rinunciare al rossetto rosso. Ricordatevi sepre una sola regola: se truccate troppo gli occhi scegliete un rossetto nude, ma al contrario, se avete optato per degli occhi sobri, come ad esempio una bella passata di mascara, un bel rossetto rosso non potrà altro che donare luce al vostro viso. Ovviamente, prima di osare con un rossetto rosso il primo giorno, osservate le vostre colleghe: se anche loro lo utilizzano, non fatevi molti problemi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *