Il segreto per eliminare definitivamente i baffetti

Gli odiosissimi e antiestetici baffetti: come eliminarli definitivamente? Ecco un segreto naturale e decisamente efficace!

I baffetti sono una delle cose più antiestetiche che una donna può avere e noi tutte ci ritroviamo a combattere quotidianamente.

A volte non ci si accorge di avere i baffetti, perché magari non sono neri e spessi, ma poi, appena ci guardiamo in controluce eccoli lì, che spuntano e si vedono. Come fare quindi per rimuovere i baffetti? In commercio esistono moltissimi prodotti per eliminarli, come creme depilatorie e cerette. C’è da dire però, che questi metodi sono invasivi, nel senso che potrebbero provocare allergie o arrossamenti, anche perché la pelle del viso è estremamente delicata.

Esiste un metodo segreto e non invasivo per eliminare i baffetti in modo definitivo, ed è davvero semplice. Quello che vi servirà è semplicemente del limone, che ha proprietà disinfettanti, del miele, che è un antibiotico naturale, e della farina d’avena, indispensabile per creare l’effetto collante che strapperà il pelo. A questo punto dovrete mescolare 2 cucchiai di limone e mile, e un cucchiaio di farina d’avena in una ciotola fino ad ottenere una sorta di pappina (se l’impasto vi risulta troppo denso potete aggiungere dell’acqua).

rimedio-naturale-baffetti

A questo punto stendete l’ottenuto sulla zona di interesse, delicatamente e in modo circolare. A questo punto dovrete solo lasciar agire per 15 minuti e poi sciacquare con acqua tiepida. I risultati non sono imminenti, dovrete effettuare questo procedimento per un mese, almeno 2 o 3 volte alla settimana. Il processo è lungo, poiché solo con il tempo il bulbo pilifero si indebolirà e i tanti odiosi baffetti cadranno da soli. Provare per credere!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *