#sistertattoos: il legame di sangue trova espressione sulla pelle

Tatuarsi sulla pelle un legame di cuore: #sistertattoos

#sistertattoos è l’hashtag che riassume la tendenza ormai diffusa di trasferire sulla pelle con l’inchiostro il legame di sangue che unisce due sorelle. Digitandolo in Instagram compaiono circa 13.000 post, l’elemento in comune? Stesso tatuaggio, ma doppio.

Le posizioni sono le più disparate, generalmente coincidono e i soggetti pure. Il tatuaggio è un elemento archetipico dell’umanità, quasi come se, da sempre, esistesse l’esigenza di esteriorizzare ciò che c’è in noi, nella nostra parte privata, invisibile. Inoltre, il tatuaggio è eterno e l’uomo, invece, è mutevole. Tatuarsi un legame, oltre ad essere una dimostrazione verso l’altro, è una garanzia anche verso noi stessi. Si tratta di una promessa: prometto che durerà per sempre, esattamente come questo disegno sulla mia pelle. Inoltre, tralasciando poesia, storia, antropologia e discorsi simili, farsi un tatuaggio fa male e risulta essere quindi una sorta di prova di coraggio da superare insieme. Cosa c’è di meglio che affrontarla con chi, per forza di cose, dovremo dimostrare più volte di essere unite e coraggiose, quando la vita, purtroppo, ce lo chiederà?

Quando le nostre vite assumeranno le sembianze di un bel campo da combattimento, non faremo altro che rivolgerci a Lei, la persona che porta su di sé una parte del carico chiamato vita che altrimenti saremmo costrette a portare da sole. Ovviamente, questo discorso può essere esteso; sotto l’hashtag #sistertattoos, infatti, compaiono anche coppie di amiche e non solo sorelle che hanno voluto condividere questa esperienza ed in quel caso, la prova di coraggio, è decisamente più ardua e carica di una sfumatura leggermente diversa: è un giurarsi di essere per sempre legate, sebbene, in realtà, non ci sia nulla che lo imponga o faciliti. Insomma, pare che le sorelle e le grandi amiche non siano spaventate né dagli aghi, né dall’eternità.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *