Tagli di capelli: tutte le tendenze del 2016

Capelli lunghi o capelli corti? Mossi o lisci? Ecco tutte le risposte alle domande sulle tendenze dei tagli per il 2016

“Taglio o non taglio?”: quante volte vi siete poste questa domanda, e quante altrettante volte vi siete trovate indecise su come tagliare i nostri capelli.

La moda ha le sue regole: è volubile, certo, ma torna e ritorna. Dal passato riemergono gli stili e i mood che ora sono attualissimi, e non solo negli abiti e negli accessori, ma anche per quanto riguarda l’hair styling. Se vi state chiedendo quali sono le tendenze in fatto di capelli, la risposta per questo 2016 è in quanto segue. Dopo aver visto i colori di tendenza, tra cui biondo fragola, rosso rame e bronde vanno per la maggiore, è il turno di capire quali saranno i tagli top per il nuovo anno.

Long Bob

Adesso si chiama long bob, ma negli anni ’90 era semplicemente un taglio medio, che supera appena le spalle. La tendenza del 2016 è di portare questo taglio con una piega leggermente mossa, niente boccoli ma solo qualche ondina per dare un effetto “vissuto”.

long-bob-2016

Pixie cut

Il pixie cut ci ha accompagnato per il 2015 ed è ancora presentissimo nel 2016. La versione per il nuovo anno è con un lato rasato: un mix tra un taglio rock e la dolcezza del pixie cut anni ’60. Come la trasgressiva Miley Cyrus: l’ex pupilla di Disney Channel l’ha lanciato, e continua a proporne diverse sfumature.

pixie-cut-miley-cyrus-2016

Long hair

Femminili e sensuali, i capelli lunghi sono intramontabili. Quest’anno la piega wavy (mossa) è la tendenza numero uno, da portare con il ciuffo lungo e la riga centrale.

long-hair-2016

Wob

Prima era caschetto, poi era vawy bob, adesso si chiama wob. È il taglio prediletto da tutte le celebrities che vogliono essere di tendenza ed è un caschetto molto corto, che arriva al mento (o poco più lungo), da portare rigorosamente mosso.

wob-2016

C’è davvero l’imbarazzo della scelta, e voi quale proverete?

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *