Categorie Bellezza

Antirughe naturali? Idee efficaci e a basso costo

Ecco alcune idee efficaci ed economiche da utilizzare come antirughe naturali. Piccoli trucchi che funzionano davvero, basta avere costanza

Per avere una pelle distesa e giovane, non occorre spendere cifre da capogiro. I rimedi più efficaci spesso vengono da prodotti naturali, con il vantaggio di essere anche piuttosto economici.

Abbiamo provato per voi alcuni antirughe naturali e possiamo garantire che, se utilizzati con costanza, i risultati vi sorprenderanno. Non preoccupatevi, non troverete di seguito le istruzioni per fare a casa maschere di bellezza con i più disparati generi alimentari da mischiare, sciogliere, amalgamare. Sappiamo che il tempo a disposizione è sempre poco per le donne e quindi vi proponiamo idee semplici, rapide, efficaci e attente al portafoglio.

Rughe intorno agli occhi? il segreto è nell’olio

I segni del tempo che spesso rendono lo sguardo stanco e spento possono essere messi in pausa grazie ad un piccolo rituale di fine giornata. Una volta tolto il trucco, picchiettate intorno agli occhi qualche goccia di olio essenziale di Rosa Mosqueta o di olio d’Argan e lasciate agire durante la notte. Entrambi gli oli li potete trovare in erboristeria o anche nei supermercati più forniti, ma ricordate di assicurarvi che siano puri al 100% e preferibilmente di origine biologica. l’olio essenziale di Rosa Mosqueta è un vero toccasana per la pelle. Oltre ad essere utilizzato per attenuare le cicatrici, in cosmesi è molto utile per combattere le prime rughe e distendere i tratti del viso. Grazie ai suoi preziosi elementi come la vitamina A, il licopene e gli acidi linoleico e oleico (acidi che stabilizzano la struttura delle membrane cellulari e della pelle), questo olio è un perfetto idratante dopo una giornata di esposizione al sole, un vero e proprio dissetante per la pelle. Un altro olio dalle proprietà altrettanto importanti è quello d’Argan, un super concentrato di vitamina E, unito a sostanze antiossidanti in grado di ricostruire lo strato superiore della pelle e attivare la produzione del collagene. Come per l’olio di Rosa Mosqueta, ne bastano davvero poche gocce sul contorno occhi prima di coricarsi. Ma c’è ancora di più, questi oli infatti hanno molteplici usi, per esempio potete anche usarli come balsamo per le labbra, sempre prima di andare a dormire, e vedrete che al mattino vi sveglierete con labbra morbide, rinvigorite e senza più quelle antiestetiche pellicine secche.

Stop ai primi segni del tempo con la crusca

Ormai la crusca di avena, o di grano, è diventata un prodotto facilmente reperibile in quasi tutti i supermercati. Molti però non sanno che, oltre a fare bene all’intestino, la crusca viene in aiuto anche della pelle che deve fare i contri con i primi segni del tempo. Ci sono infatti zone del corpo che spesso vengono trascurate, ma che possono rivelare l’età di una donna. Stiamo parlando di mani, gomiti e ginocchia. Pelle più secca, meno tonica e spenta sono solitamente i primi campanelli d’allarme. Il rimedio? uno scrub delicato, ma efficace e soprattutto nutriente. Basta mescolare un paio di cucchiai di crusca con dell’acqua e strofinare il composto su mani, gomiti e ginocchia. Immediatamente la pelle risulterà più liscia e luminosa grazie alla rimozione delle cellule morte, con il vantaggio di aver speso davvero pochissimi soldi. In più la crusca d’avena in particolare, possiede un altro contenuto di vitamina E che, come abbiamo detto prima, aiuta la nostra pelle a rigenerarsi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *