Coperta maxi knit: la nuova tendenza invernale

L'ultima tendenza invernale è la coperta maxi knit di lana merino. Ecco come prendere spunto dalle più belle e realizzarne una con le proprie mani

L’inverno ormai è arrivato, maglie ed abiti leggeri lasciano spazio ai più caldi ed ingombranti maglioni. Una delle ultime tendenze di stagione, in particolare, è la coperta maxi knit. Facilissima da realizzare, low cost e bella da vedere, scopriamo di più sulla nuova moda.

Maxi coperta a maglia: la nuova tendenza invernale

Lavorare a maglia è uno dei più antichi e divertenti passatempi per una donna. L’arte dei ferri e della lana è infatti intramontabile, e permette la realizzazione di meravigliosi maglioni, sciarpe o cappelli “home made” e low cost.

Sta spopolando, negli ultimi mesi, la maxi coperta maglia, nota anche come coperta maxi knit, ultima novità nell’home decor. Calda da poterla indossare per dormire, talmente bella da poterla esporre sul divano o sul letto come accessorio.

https://www.instagram.com/p/BbfUSPSghfM/?taken-by=lustliving

Coperta maxi knit: come realizzarne una

Lavorare a maglia è una tendenza sempre più in costante crescita nel nostro Paese. Realizzare una coperta maxi knit fai da te è estremamente facile e divertente: basta munirsi del materiale necessario e di un po’ di pazienza.

Procuratevi anzitutto gomitoli di lana, di ferri e di un ago da luna dalla punta arrotondata. Il colore è, ovviamente, a vostra discrezione: sarebbero consigliati le classiche tinte invernali, dal beige al bordeaux, ma scegliete voi la tonalità più adatta alla vostra camera!

Lana merino

Il filato consigliato è la lana Merino australiana, calda, soffice e per nulla fastidiosa a contatto con la pelle. La lana merino è la fibra che si ottiene dalla pecora merino.

Questo tipo di filato è particolarmente ricercato ed appezzato per la sua finezza, perché il pelo di una pecora merino è più sottile del pelo di una qualunque pecora.

Sono tantissime le donne che sui propri social condividono le più belle foto di coperte a maglia, postando anche i tutorial per realizzarle, segreti e curiosità.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *