Moda vintage: i capi più trendy da “rubare” alle nonne

É tornata alla ribalta la moda vintage: aprite gli armadi delle vostre nonne e riciclate abiti e maglioni da trasformare in capi trendy!

La storia si ripete sempre. Anche le tendenze, aggiungerei. Sì, perché tutto, prima o poi, torna alla ribalta, sulle passerelle e nei nostri armadi. La bellezza vintage, così come la moda vintage, non sono mai però passate di moda.

Moda vintage: i capi da riciclare dall’armadio delle nonne

A proposito di armadi: avete mai aperto quello delle vostre nonne o delle mamme? Se ancora no fatelo, perché i vecchi vestiti ed abiti che pensate passati di moda possono trasformarsi nei look più trendy e alla moda di sempre. Vediamo come rispolverare la moda vintage riciclando maglioni e gonne del passato.

Maglione

I maglioni sono indispensabili per la stagione invernale, per questo immancabili negli armadi delle nostre nonne. Non vergognatevi a riutilizzare i vecchi pullover indossati negli anni passati, anzi. I colori? Preferibilmente vinaccio, beige, giallo ocra e verde bottiglia. Con questi maglioni addosso vi sarete perfettamente adattate alla moda vintage.

Moda vintage: maglione

Jeans

Sono più difficili da trovare, ma tranquille: ormai sono immancabili nei negozi d’abbigliamento. I jeans “boyfriend” sono uno tra i capi moda vintage più amati dalle ragazze: a vita alta, non troppo attillati, dal colore che sa di vissuto e perché no anche con qualche strappo, questi pantaloni sono diventati ormai un vero e proprio must. Sono preferibilmente da abbinare con scarpe basse e sportive.

Moda vintage: jeans

Giacca di jeans

Negli anni ’50, il giubbotto di jeans era un simbolo di ribellione. Negli anni ’90, poi, è diventato il must tra i giovani. Oggi, nel nuovo millennio, la giacca di denim è tornata alla ribalta, dimostrando come in realtà non sia mai passata di moda. Pratico, leggero, abbinabile con qualunque capo, la giacca di jeans è facile da trovare negli armadi delle vostre nonne o della mamma. E se amate dare un tocco di originalità al vostro “nuovo” (si fa per dire) capo, potete applicare delle toppe colorate che tanto spopolano di questi tempi.

Moda vintage: giacca jeans

Bomber scamosciato: il rennino

Se riuscite a scovarlo negli armadi dei vostri parenti, ritenetevi fortunati: il bomber scamosciato – più comunemente noto come rennino – è uno dei must della moda vintage, e non solo. Tornato sulle passerelle di mezzo mondo solo qualche anno fa, questo capo conferisce al vostro look personalità, carattere e stile da vendere.

Questa giacca è stata protagonista indiscussa della moda anni ’60 e per tutti gli anni 70. Poi, durante i “rampanti” anni ’80, il rennino è stato personalizzato con frange, cinte e borchie, rimanendo un must dello street style fino ad oggi.

Kiabi, euro 35,00 

Moda vintage: rennino

Accessori

Ultimi, ma non per importanza, gli accessori. Troverete sicuramente, scovando in casa delle vostre nonne, orologi, bracciali o orecchini da sfoggiare in qualsiasi occasione.
Moda vintage: accessori

Non dimentichiamo infine i vecchi occhiali da sole anni ’50 dalle forme più strane e bizzarre.

Moda vintage: occhiali da sole

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *