Labbra secche: cosa mangiare e quali prodotti usare

Labbra secche e screpolate? È uno dei problemi più comuni tra le donne! Come risolverlo? Con la giusta alimentazione e buoni prodotti che aiutano a idratare a fondo.

Non solo in inverno: ciclicamente, durante l’anno, capita spesso di avere le labbra secche e screpolate. Le cause vanno cercate nella scarsa idratazione – magari non si beve abbastanza acqua durante il giorno – o in qualche carenza di vitamine. A volte capita perché si sta attraversando un periodo particolarmente stressante o si è reduci da una malattia che ha messo a dura prova il corpo. Come ottenere labbra lisce e morbide? Quali sono i giusti rimedi per le labbra secche?

Labbra secche rimedi: i prodotti ideali

Bisogna, in primis, procurarsi dei buoni prodotti emollienti, specifici per la cura delle labbra. Servono prodotti in grado di ammorbidire e nutrire a fondo le labbra. Quali sono quelli più giusti? Quelli che contengono ingredienti come cera d’api e vitamina E. A tal proposito è di grande aiuto il balsamo labbra al miele di Burt’s Bees.

In alternativa al classico burrocacaco si può optare per una crema da spalmare più di una volta al dì. In questo caso è molto valida per combattere le labbra screpolate la Eight Hour Cream di Elizabeth Arden. È una crema che protegge le labbra, e più in generale tutta la pelle, dalla secchezza.

Da provare il balsamo Cicaplast di La Roche- Posay, che isola dalle aggressioni, ripara e lenisce immediatamente le labbra infiammate.

Labbra screpolate rimedi: le maschere da usare

Per idratare più a fondo le labbra si possono provare anche le maschere, da eseguire non più di due volte a settimana. Le maschere – o scrub che dir si voglia – eliminano le cellule morte e rendono le labbra morbide e lisce, pronte ad assorbire i vari prodotti emollienti.

Quali maschere scegliere? Tra le migliori c’è sicuramente il Balmy Nights Lip Exfoliator: si tratta di un esfoliante labbra in formato stick, formulato con puri ingredienti biologici miscelati con piccoli granuli di polvere di pietra vulcanica che esfoliano delicatamente le labbra lasciando una superficie liscia e morbida.

Ottimo il Fresh Sugar Lip Polish: è un esfoliante delicato, composto da veri cristalli di zucchero di canna, semi di jojoba e burro di karitè.

Cosa mangiare per curare le labbra secche

Oltre ad usare prodotti di qualità per la cura delle labbra, è bene seguire pure una corretta alimentazione. Nutrirsi nel modo corretto garantisce un aspetto più sano e pulito. Cosa mangiare per contrastare il problema delle labbra secche? Tanta frutta e verdura che contiene Omega 3.

Ovvero: mandorle, pinoli, spinaci, broccoli, lattuga, cavolfiori, alghe. Questi acidi grassi sono presenti nei semi di chia e nei semi di lino, perfetti nell’insalata. Senza dimenticare il pesce: con salmone, granchi, gamberi e sardine si fa il pieno di Omega 3.

Per combattere le labbra secche e screpolate sono di grande aiuto i mirtilli. Ricchi di vitamina A, B e C sono ottimi per la pelle: aiutano a renderla più tonica ed elastica. Senza contare che sono antiossidanti e combattono i radicali liberi, rallentando così l’invecchiamento.

In più non va mai dimenticato di bere due litri di acqua al giorno: è la nostra principale fonte di idratazione!

Mai leccare le labbra secche e screpolate

Ultimo, importante, consiglio: se le labbra bruciano o fanno male non vanno mai leccate con la lingua! Questo piccolo gesto peggiora la situazione e non contribuisce al processo di guarigione.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.