Unghie di Natale: come ottenere l’effetto ombré

Tra le varie manicure di nalate ce n'è una che sta decisamente spopolando su Instagram: le unghie ombré

Natale è sempre più vicino: le varie città di Italia si illuminano di decorazioni natalizie, le persone accorrono ad acquistare i regali per amici e parenti, le canzoncine natalizie risuonano nei negozi e si pensa al look giusto per le festività. Lo spirito del Natale invade ogni settore, così come nell’abbigliamento e nel make up, anche le unghie possono essere a tema natalizio. Se ancora non sapete che manicure scegliere per le festività, ecco che arrivano le nails ombré, una tendenza che sta spopolando tra le Nails Addicted, basta guardare su instagram all’hashtag #ombrenails. Ma come realizzarle?

Realizzare le unghie ombré è davvero molto semplice. Basterà scegliere il colore che più vi piace e seguire questa semplice guida per avere una manicure davvero da urlo, e decisamente natalizia. Ovviamente, il consiglio è di usare le tonalità del rosso, colore per eccellenza del Natale. Tutto ciò che vi serve è: due tonalità di smalto rosso (uno chiaro e uno scuro), uno smalto nero, il top coat effetto gel, una base trasparente, una spugnetta triangolare (come quelle usate nel make up) e, perché no, uno smalto glitter (scegliete voi se dorato o argentato). Vediamo, ora, come realizzare le unghie ombré.

Dopo aver fatto una piccola manicure, quindi dopo aver limato le unghie e rimosso le pellicine in eccesso, è necessario stendere sull’unghia la base trasparente. Una volta che questa è asciutta, fate una passata con lo smalto rosso (la tonalità più chiara). Ora, pre realizzare l’effetto ombré dovrete tirare fuori la vena artistica: prendete la spugnetta e intingete la parte finale con lo smalto rosso scuro. A questo punto, tamponate l’unghia dalla punta fino a metà; dopo di che, capovolgete la spugnetta, e con un po’ di smalto nero, tamponate delicatamente la punta dell’unghia, per realizzare l’effetto graduale. Se desiderate potete procedere all’inverso, ossia realizzare la parte interna dell’unghia più scura e la punta lasciarla più chiara.

Una volta che avrete realizzato la manicure ombré, applicate lo smalto glitter: anche qui, date libero sfogo alla fantasia. Potete decidere di dare un effetto glitterato a un paio di unghie per mano, come al mignolo e all’indice ad esempio, oppure di realizzare un effetto glitter su tutte le punte. Una volta effettuato questo passaggio, stendete il top coat, meglio se effetto gel, ed il gioco è fatto.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *